di Sergio Ragaini. Uno straordinario lavoro teatrale che ha portato in scena la scoperta dell’inconscio da parte di Freud, ma anche le sue inquietudini Scritto da: Stefano Massini Regia: Federico Tiezzi Protagonista: Fabrizio Gifuni Al teatro Strehler di Milano Un racconto, molti racconti. Una non narrazione, che significa, in un momento, molte narrazioni, sovrapposte, che si intersecano, che si scambiano ...

di Giulietta Bandiera. A teatro con Rosalyn, una delle attrici comiche più amate dal pubblico italiano ci rivela un aspetto di sé ancora sconosciuto e imprevedibile Interpreti: Marina Massironi, Alessandra Faiella Testo: Edoardo Erba Regia: Serena Sinigaglia Assistente alla regia: Mila Boeri Scenografia: Maria Spazzi Costumi: Erika Carretta Sound-light design: Roberta Faiolo Fotografie: Marina Alessi Divenuta famosa come spalla di ...

di Simone Borraccia. Lo spettacolo, muto e assordante, invita chi recita e chi lo guarda a sorvolare la vergogna dell’intimità, a sciogliere il confine tra l’essere e il fare, a sollevare il velo che mantiene distanti ed alieni l’attore e il regista, quello tra chi suggerisce e chi dice, testimoniando la scelta coerente di un’identità autentica o meno, ma senza ...

di Manuela Pompas. Piera degli Esposti, intervistata sul palcoscenico del teatro Parenti da Pino Strabioli, si racconta a cuore aperto, rievocando i moneti più salienti della sua carriera Teatro Franco Parenti, Milano, dall’1 all’11 dicembre. Sul palcoscenico del Teatro Parenti, Piera degli Esposti, attrice controcorrente, ragazza del ’34 (ed è scontato che non li dimostri), “una donna di sinistra che ...

Uno spettacolo teatrale tra parole e musica per capire l’ambiente e il mondo attorno a noi. E per divenire consapevoli che il benessere della natura è legato alla nostra stessa vita. Un musical? Un monologo? Una commedia musicale? Tutto questo può identificare La Solitudine dell’Ape. Ma il lavoro proposto al teatro Franco Parenti è molto di più di questo: è ...

Una foto: dal lì parte tutto. In quella foto, del fotografo Benjamin Couprie, è racchiuso il futuro della fisica. Una foto di quasi 90 anni, ma dove il tempo è cristallizzato, quei volti ci osservano ancora e osservano il mondo con occhi nuovi. Gabriella Greison, che del mondo della fisica fa parte, parte da lì per un monologo che rievoca ...