di Franco Bianchi. È stato un periodo terribile. Ma in ogni medaglia c’è anche il lato opposto. Vediamo che cosa ci ha portato di positivo il lockdown e che cosa abbiamo imparato. Il futuro non è mai stato così buio e terrificante: morti ed ammalati, disgrazie, blocco dell’economia, il turismo che va in rovina, libertà limitate, paure ovunque, suicidi in ...

di Cristina Penco. La proposta ddl Zan punta a inserire l’orientamento sessuale e l’identità di genere all’interno dell’impianto giuridico relativo a reati e discorsi d’odio. Da Roma a Milano, da Torino a Rimini fino a Firenze, ma anche a Bari e a Cagliari, in tantissimi sono scesi in piazza per sventolare le bandiere arcobaleno, chiedendo il via libera definitivo al ...

di Filippo Falzoni. Il complottismo è classificato dalla psichiatria come una psicosi di massa, nata dalla necessità di proiettare all’esterno la propria nevrosi. Ma c’è anche una spiegazione spirituale Guardando alla storia vediamo che il mondo è sempre stato in una condizione di instabilità sociale e politica, con conflitti costanti tra popoli e nazioni, tanto che i decenni che hanno ...

di Franco Bianchi. Di quali responsabilità si è fatta carico la classe politica e medica di questi mesi, segnati da instabilità, paura, confusione e fake news? Si poteva fare di più? E ora, stiamo uscendo dal tunnel? Nel marzo del 2020, cioè quasi un anno fa, mi sono permesso di fare alcune precisazioni sulla situazione in corso. Allora eravamo ai ...

di Manuela Pompas. In Birmania (oggi Myanmar) ho passato dei momenti straordinari: in questo Paese dove sembrava regnare la pace, ho ammirato i grandiosi templi dalle guglie dorate di Yangoon o i tempietti di Bagan, ho meditato nei giardini dei luoghi di culto sotto gli alberi della Bodhi, della famiglia di quello sotto il quale Buddha ricevette l’illuminazione. Ho apprezzato ...

Se a teatro sembrava essere diventato l’erede di Petrolini – dal quale ha ereditato sicuramente l’ironia – ne Il maresciallo Rocca era un poliziotto umano, generoso, pronto ad aiutare tutti. Sì, perché lui cavalcava qualunque ruolo –- in contesti diversi, a teatro, al cinema, in televisione, al cabaret. Ha fatto anche doppiaggio, per esempio è stato la voce di Sylvester ...