di Sonia Benassi. Ciao a tutti sono sempre contenta di leggervi, sperando di alleviare un po’ le vostre sofferenze e i vostri dolori che sono a volte talmente profondi da lacerare l’anima. Speranza è una parola molto ampia e speranza è una parola che io amo se usata nell’intento di andare oltre con la consapevolezza di essere davvero ancora vivi. ...

di Marco Bartoli. Molte persone sono interessate alla medicina Ayurvedica e mi chiedono informazioni su di essa. Posso riassumere cosa è in poche frasi. La medicina Ayurvedica ha una storia di molti millenni e deriva dai testi dei Veda indiani. Consiste nel riportare equilibrio energetico nei tre dosha e nei 15 subdosha che rappresentano la costituzione, la tipologia del soggetto. L’utilizzo ...

di Terry Bruno. Per Mark Twain “il coraggio è la capacità di resistere alla paura, di dominare la paura: non è l’assenza di paura”. Il cinema sempre più frequentemente continua a offrirci spunti di riflessione su questo tema attraverso il linguaggio delle immagini, dei gesti, dei simboli più che quello delle parole, sempre importanti ma un po’ più defilate. Grazie ...

di Francesco Albanese. Un libro che analizza in maniera puntuale e completa l’attuale situazione scolastica aggravata dall’emergenza Covid 19 e le conseguenze a medio e lungo termine delle scelte prese in tale ambito «Stiamo vivendo la crisi più grave dal secondo dopoguerra». Inizia così Emergenza Scuola, il libro di Patrizia Scanu e Giuditta Fagnani, due psicologhe da anni impegnate la ...

di William Giroldini. Ipazia fu una grande studiosa, filosofa, matematica e astronoma, vissuta nella seconda metà del IV secolo d.c. Questo mio articolo vuole essere un omaggio alla memoria di questa grande donna, autentica rappresentante del migliore spirito dell’umanità ed estremamente moderna. Ipazia è stata celebrata in romanzi, poesie, opere teatrali, quadri e, in epoca moderna, film. Era nata ad ...

di Giorgio Cozzi. I grandi personaggi della storia del paranormale hanno sempre suscitato ammirazione da una parte e sconcerto o opposizione dall’altra. Spesso ciò è dovuto al fatto che i sensitivi, anche i grandi, non sempre hanno percezioni esatte e quando falliscono sembrano dare ragione a chi li accusa di essere imbroglioni o indovini per caso. Tuttavia spesso si tende ...