di Paolo Menconi. C’era una volta… un racconto che abbiamo tratto dalle “Fiabe dalla Ucraina della buonanotte”. In un villaggio ai margini della steppa abitavano due fratelli: uno molto ricco e l’altro molto povero. Un giorno il fratello povero, verso il tramonto, andò a casa del fratello ricco e si sedette alla sua tavola; ma il fratello ricco lo scacciò ...

di Tiziana Etna. Anche la Russia ha avuto la sua Roswell,. Non solo, ma sono state registrate migliaia di avvistamenti di UFO. Parlando di UFO ed alieni, chi più di Hollywood ha stupito con effetti speciali e sceneggiature tessute nelle trame più ardite della metafisica e del paranormale? La cultura dell’intrattenimento – passando attraverso la scienza, la biologia e l’ingegneria ...

di Massimo Bongini. Il racconto di memorie di giganti, di strani fenomeni luminosi e di antiche civiltà. Sardegna, vacanze d’Agosto 2009. Si dice che su di un altopiano nella regione delle giare dell’alto Campidano ci siano i resti di una antichissima città perduta, centro di una civiltà che molti millenni fa fu fecondata dalla conoscenza di giganti venuti da un ...

di Alida Mazzaro. Un’esperienza che ha lasciato nel profondo una traccia indelebile e una grande nostalgia dell’altra dimensione. La vita è ricca di episodi importanti. A volte ricordiamo esperienze come il primo matrimonio, il secondo, la partenza per un viaggio, l’inizio di un lavoro, la fine di un’amicizia, di un amore, di un corpo… Ferite che poi si rimarginano, lasciando ...

di Silvia Alonso. La scoperta inaspettata della maturità infantile e della coscienza ecologica nata dall’amore per la Natura. Non amo particolarmente gli scambi di confidenze tra mamme, forse perché mi considero piuttosto a corto di cultura in fatto di pappe e pannolini, e dopo un po’ le rendicontazioni del primo dentino perso, oppure il Toto maestra, tendono ad annoiarmi. Per ...

di Manuela Pompas. Mio figlio è venuto al mondo dopo una predizione mal interpretata, un errore di calcolo e un Capodanno segnato dal fuoco. Vi racconto la nascita di mio figlio, ovviamente piena di circostanze paranormali. L’ultimo dell’anno del 1983 ero in Tunisia, un villaggio del club Med a Djerba la Douce, con mio marito. I G.O. avevano acceso fuochi dovunque, ...