Stiamo vivendo in una società che sta perdendo sempre più di vista il senso alto della vita e i valori spirituali, dove la rincorsa è da troppo tempo al potere, ai soldi, allo status symbol, insomma, per dirla con Fromm, all’avere invece che all’essere. Al di là della situazione economica italiana e mondiale, non certo rassicurante (per non parlare della ...

Le notizie che ci giungono dal mondo non sono certo rassicuranti. Guerre, decapitazioni, violenze, minacce, miseria, inquinamento… e in questi giorni bombe d’acqua che hanno fatto esondare i fiumi, mettendo in ginocchio alcune città italiane (ma si potrebbe pensarci prima, e non dopo, a disastro avvenuto?). E adesso anche l’Ebola, che ha varcato i confini dell’Africa. E’ sconsolante però leggere ...

Dopo un agosto passato a Milano, che sembrava quasi novembre, con il cielo plumbeo e il freddo, ora mi trovo a scrivere questo editoriale su una bella terrazza sotto un pergolato con la vite, attorniata dal verde intenso degli alberi delle colline umbre, sotto un cielo azzurrissimo, in un paradiso dove il tempo sembra si sia fermato. E dove la ...

Il mese scorso avevo preventivato di fare un numero unico per luglio e agosto: invece mi è sembrato doveroso verso chi ci segue non interrompere il nostro lavoro d’informazione. Così con un piccolo sforzo (anche perché alcuni collaboratori sono in viaggio o occupati con altre attività) siamo riusciti a costruire questo numero, che esce giocoforza con qualche giorno di ritardo ...

Il proposito – o la promessa – fatta a noi stessi e ai lettori sui primi numeri di questo magazine era di prospettare su queste pagine un mondo migliore, proponendo strumenti per lavorare tutti insieme per il cambiamento e superare questo difficile momento. Certo, non abbiano formule magiche, ma solo un grande entusiasmo e una fede nella perfezione dell’universo. Beh, ...

In questo mese la nostra redazione, che lavora spinta dall’entusiasmo di contribuire a un grande cambiamento in positivo della nostra società, è stata gratificata per il suo impegno: infatti siamo passati da 6000 visitatori di marzo, a 10.000 di aprile. E abbiamo tutta l’intenzione di crescere. Il leitmotiv di questo numero – e complessivamente del nostro lavoro – è racchiuso ...