Come non preoccuparsi di questi tempi? E non per il Covid, che è una malattia curabile, come è stato dimostrato, che non ha fatto più stragi del tumore, della polmonite, dell’infarto, ma è solo più diffusa nel mondo. Sappiamo che all’inizio è stata curata male, perché i medici non avevano gli strumenti adatti e sappiamo anche che le cifre sbandierate ...

Anni fa il Maestro, un’entità elevata che veniva canalizzata nelle sedute che si svolgevano a casa mia, disse: “Ricordatevi che l’anima non va in vacanza”. Non l’ho mai dimenticato. Questo non vuol dire che non ci si può rilassare, divertire, uscire con gli amici e svagarsi. Vuol dire che non dobbiamo mai dimenticare chi siamo, che anche in vacanza il ...

di Manuela Pompas. Il nostro magazine non è uscito in maggio, siamo stati molto presi con l’organizzazione del convegno. E anche questa estate facciamo un numero doppio, luglio-agosto. Anche noi andiamo in vacanza. Possibile, ancora razzisti? «Ovunque io vada, ovunque io sia», ha lasciato scritto Seid, chiamato il “piccolo Maradona” per la sua abilità di giocare con il pallone, che ...

di Manuela Pompas. Il Covid è al centro di ogni conversazione quotidiana, nelle piazze, nelle case, nei negozi, e naturalmente sulla stampa e in Tv. Questo ha creato un campo energetico negativo (nell’esoterismo viene chiamato eggregora), che si aggancia e potenzia le paure delle persone. Sì, siamo nel caos, ma non in guerra Una mia cara amica, di lingua e ...

Mentre scrivevo la presentazione del nostro convegno sugli ideali da coltivare e difendere, mi è tornata in mente la poesia IF, che Kipling ha scritto al figlio. Ve la ripropongo Se riesci a tenere la testa a posto quando tutti intorno a te l’hanno persa e danno la colpa a te, se puoi avere fiducia in te stesso quando tutti ...

di Manuela Pompas. Come sfruttare il tempo che ci è stato dato all’improvviso per trasformare un periodo drammatico in un’occasione positiva Nei momenti difficili come quello che stiamo attraversando, è difficile pensare a un Dio giusto e perfetto. Ma tutto ciò che accade è sempre per l’evoluzione, per il Bene assoluto, per un Disegno superiore che ovviamente noi non possiamo ...