di Francesca Romana Santarelli. Imparare a utilizzare l’immaginazione creativa e il pensiero intuitivo. Mi sono ritrovata in un periodo particolarmente difficile a spedire a tutti i miei pazienti un bel brano tratto dal Libro Rosso di Gustav Jung. Dal Libro Rosso di Jung “Capitano, il mozzo è preoccupato e molto agitato per la quarantena che ci hanno imposto al porto. ...

di Giorgio Cozzi. Attraverso gli stati modificati di coscienza si possono migliorare le proprie risorse nello sport e nella vita. La famosa canzone di Cenerentola che ha fatto sognare i bambini di diverse generazioni (ricordate? “I sogni son desideri / Chiusi in fondo al cuor (…) /Ma credi fermamente / E il sogno realtà diverrà”) ci dice che i sogni ...

di Ester Patricia Ceresa. Le tecniche per liberarsi dall’attaccamento a ciò che non c’è più e vivere nel qui e ora. Il passato è passato. Quante volte abbiamo sentito questa espressione: eppure nella pratica tra il dire e il fare c’è di mezzo un mare di emozioni che rendono difficile, a volte, lasciarsi il vissuto alle spalle. Il ricordo dei ...

di Terry Bruno. I conflitti nascono dalla mancanza di equilibrio tra conscio e inconscio: ecco come armonizzarli. Nei primi anni di vita la nostra parte incoscia è molta attiva. A mano a mano che il tempo passa la mente conscia incomincia a prendere il sopravvento e a sostituire quella inconscia, soprattutto per quanto riguarda la socialità, la comunicazione e l’utilizzo ...

di Lara Scarsella. Non c’è solo gratificazione, ma anche tanta fatica, compromessi, e spesso anche uso di sostanze. Cosa sareste disposti a fare per raggiungere le vette del successo? A quali compromessi accettereste di scendere pur di mantenere la visibilità raggiunta? Sapreste reggere il peso della notorietà e far fronte al timore di perderla? Quale parte di voi verrebbe slatentizzata ...

di Ester Patricia Ceresa. In ognuno di noi convivono un “Io Buono“ e un “Io Cattivo”, una dicotomia interna che può anche affascinare. Basti pensare al successo di alcune figure tormentate che rappresentano iconograficamente il conflitto interiore. Mi viene in mente il Dr. Jekyll/Mr. Hyde di Robert Louis Stevenson, o il Gollum/Smeagol nel romanzo epico Il Signore degli Anelli di ...