di Cristina Penco. Numerose grandi città in tutto il mondo stanno promuovendo la (ri)nascita dell’agricoltura urbana nelle strade e sulla cima degli edifici Sarà il più grande orto urbano del mondo, di dimensioni maggiori rispetto a quelle di un campo di calcio. Oltre 14 mila metri quadrati. È quello che avrebbe dovuto essere inaugurato la scorsa primavera a Parigi, sul ...

di Sergio Ragaini. Le proposte per la salvaguardia della Terra di Mark Jacobson. Abbiamo 30 anni per riconvertire il piano energetico prima che sia troppo tardi Una proposta interessante per quanto riguarda l’energia pulita è quella di riconvertire interamente l’energia in solare ed eolica, che ha fornito nell’ultimo incontro a Bergamo Scienza Mark Jacobson, della Stanford University (USA). Questo scienziato ...

di Cristina Penco. Durante il lockdown fauna e flora si sono riappropriate del loro regno. Una lezione per noi, chiamati ad abbracciare nuovi modelli di sviluppo sostenibili In una grande città come Milano, messa in ginocchio dalla pandemia e dal lockdown, uno dei pochi aspetti positivi del periodo in cui lutto, cordoglio, paura, angoscia e solitudine regnavano sovrani, è stato ...

di Sergio Ragaini. A causa del riscaldamento globale, siamo quasi a un punto di non ritorno: cosa può fare il singolo individuo? Il parere degli esperti. Cosa possiamo fare per salvare il pianeta? A questo proposito riprendo un tema a me caro, che avevo approfondito grazie a Bergamo Scienza 2019, in cui erano intervenuti diversi studiosi di prestigio, come Massimo ...

di Cristina Penco. Entro il ’50 occorre invertire il trend climatico che provoca conseguenze disastrose. Le proteste dei giovani, da Greta all’italiana Federica Gasbarro Nei giorni in cui continua a dilagare il panico da Coronavirus, con mezza Italia paralizzata e con la confusione generale che aleggia nell’aria, è tornato alla ribalta il tema del legame tra epidemie, crisi climatica e ...

di Sergio Ragaini. Tutte le cause – negate tra gli altri da Trump e Bolsonaro – all’origine dell’aumento del riscaldamento globale, dovuto alle politiche ambientali Credo che sia stato impossibile, nelle ultime estati trascorse, non avere percepito valori termici davvero eccessivi, almeno per queste latitudini. Molti di noi ricordano ancora, quasi come un incubo, la lunga e caldissima estate del ...