di Massimo Biecher. Prima di parlare del Minotauro, dobbiamo raccontare la storia del re Minosse e delle sue origini. Minosse era figlio di Zeus ed Europa. Il re degli dei aveva conosciuto la dea mentre era intenta a raccogliere fiori vicino al mare e le si era presentato sotto le sembianze di un toro bianco. Questo dettaglio apparentemente insignificante, è ...

di Filippo Falzoni. L’introduzione di Psicologia perenne di Falzoni, un libro sull’autoanalisi, l’espansione della coscienza, l’autorealizzazione e la ricerca del Sé In questo volumetto il lettore troverà delle riflessioni sull’antico tema della conoscenza del Sé e sulla natura della consapevolezza, argomenti su cui in Occidente, dopo molti anni di oblio, è sorto un rinnovato interesse, ma anche molta confusione. L’ignoranza ...

di Terry Bruno. Che cos’è la prossemica, lo spazio che ognuno di noi gestisce intorno a sé rispetto agli altri Molto spesso quando si parla di comunicazione non verbale ci si dimentica di parlare della prossemica, cioè lo spazio che ognuno di noi gestisce intorno a sé rispetto agli altri. Lo spazio interpersonale è quello spazio “immaginato” fra noi e gli ...

di Ubaldo Carloni. Concludiamo questa ricognizione nel mondo misterioso della pineale ricordando il suo ruolo davvero fondamentale nella regolazione generale di tutte le funzioni vitali, suggerendo infine alcune delle principali pratiche di equilibrio. L’attività della pineale viene modulata direttamente da impulsi nervosi provenienti dalla retina tramite la noradrenalina. Si attiva attraverso la luce proveniente dall’esterno metabolizzando il triptofano (aminoacido aromatico ...

di Ester Patricia Ceresa. Fra i diversi vantaggi pratici dell’ipnosi c’è anche quello del servizio di ritrovamento oggetti smarriti. Il nostro inconscio può funzionare come un vero e proprio sportello “Lost & Found” e contribuire ad aiutarci a ritrovare quella cosa che abbiamo perso. Indipendentemente dal fatto che un oggetto sia scomparso da anni o di recente, l’ipnosi può aiutare ...

di Cristina Penco. In Italia circa 3 milioni di persone, per lo più  soffrono di problemi legati alla nutrizione. Con il lockdown la situazione è peggiorata: aumentano i casi nella preadolescenza e nel genere maschile. Corpi sottili e leggeri, esili, impalpabili come farfalle, che si privano persino delle briciole. Oppure, al polo opposto, corpi desiderosi di “riempire” il vuoto accumulando ...