di Roberto Brancati. Come attivare il “Sogno Lucido”, la facoltà che la nostra psiche ha di interagire in tempo reale con le narrazioni oniriche Siamo circondati da messaggi luminosi: tanto di giorno, sotto i raggi del sole, che di notte, tra le affettuose braccia del sonno. Ma prima che svanisca la meraviglia, come Cenerentole a mezzanotte possiamo fissare nel cuore ...

di Roberto Brancati. La tragedia di Eva, una donna nata seconda, che soffoca nella speranza d’esser vista, prima che esser qualcuno. E sullo sfondo le immagini di “Via col vento”. Da “Innamorate dello Spavento” Di Massimo Sgorbani Regia: Renzo Martinelli Interprete: Federica Fracassi Drammaturgia: Francesca Garolla Audio e video: Fabio Cinicola Luci: Mattia De Pace Teatro Litta, sala  La Cavallerizza, ...

di Roberto Brancati. In scena la memoria di una guerra devastante che spazza via come una tormenta il confine tra il bene e il male Testo di Amos Kamil,  traduzione di Flavia Tolnay con la collaborazione di Alberto Oliva. Regia Alberto Oliva. Interpreti: Gaetano Callegaro, Francesco Paolo Cosenza. Scene e costumi Francesca Pedrotti. Realizzazione scenografia Ahmad Shalabi. Disegno luci Fulvio ...

di Roberto Brancati. In scena al Festival Alten Music di Innsbruck il mito di Semele, una storia d’amore e possesso, di libertà e gerarchia, di morte e rinascita. Innsbrucker Festwochen der Alten Musik, 2018 È bastato dire che questo articolo sarebbe stato destinato ad un giornale di ricerca sulla conoscenza umana e le porte dell’accoglienza si sono spalancate. Ad aprire a ...

Di Roberto Brancati. In questo cammino fatto insieme puntata dopo puntata per entrare nel mondo dei sogni, ecco uno strumento ed alcune regole facili da usare per interpretarli. Bentornati, sognatori lucidi. Voi, coraggiosi, che vi avventurate nelle regioni misteriose della psiche e che avete dalla vostra parte una serie di facoltà che altrimenti, nella fissità di una vita livellata dalle ...

di Roberto Brancati. Nei sogni come a teatro, ci prepariamo ad assistere a un racconto che non conosciamo ancora, il cui traguardo è la nostra trasformazione Nella frenesia della vita del giorno d’oggi sembra sempre più difficile fermarsi a metabolizzare la valanga d’informazioni che ci avvolge. Avendo il mondo in tasca, l’uomo attuale ha mille modi e occasioni per essere ...