di Renata Pompas. Al Museo del Novecento, fino al 28 agosto 2019, Milano rende omaggio a un’artista sperimentale che ha anticipato molte ricerche video, lavorando con luce, colore e movimento. A dieci anni dalla scomparsa il museo dedica a Marinella Pirelli un ricca mostra ricca, che in 10 sale raccoglie in ordine tematico e cronologico le opere sperimentali realizzate tra ...

di Renata Pompas. Eva Basile e Lydia Predominato hanno presentato le opere di artisti che si sono confrontati con l’antica tecnica del feltro, declinandola in soluzioni contemporanee di grande effetto Da anni lo spazio espositivo della Galleria Sinopia propone contaminazioni tra arredamento antiquario e oggetto d’arte contemporanea e già in passato avevo avuto occasione di visitare delle mostre di Fiber ...

di Renata Pompas. Fino al 28 marzo si può ammirare presso la Galleria San Fedele di Milano “La via dolorosa” di Mimmo Paladino Un ciclo di formelle che l’artista campano aveva realizzato per la cappella universitaria del Centro pastorale di Milano “Carlo Maria Martini” nel 2015 e che ora vengono presentate in continuità con le altre opere dell’artista – Sacro ...

di Renata Pompas. Quando la pittura abbandonò la rappresentazione mimetica del reale considerando il colore significante in se stesso. Comunemente si fa risalire all’invenzione e diffusione della fotografia l’inizio della pittura non figurativa e realistica. Ma occorre anche ricordare che la nascita di alcuni movimenti esoterici che nei primi decenni del Novecento descrivono le qualità spirituali, comunicative ed estetiche dei ...

di Renata Pompas. A Palazzo Lombardia a Milano è stata inaugurata: “Black Light Art: la luce che colora il buio”, ideazione di Gisella Gellini e Fabio Agrifoglio, progetto luci di Gianni Forcolini e Domenico Nicolamarino, musiche di Irlando Danieli, video-interviste di Gaetano Corica. La mostra è stata preceduta da una giornata di studio presso l’Accademia di Brera, nel corso della ...

di Renata Pompas. Alla Casa della Memoria e della Storia di Roma è stata inaugurata la mostra: “MEMORIA TESSILE_sul filo dei diritti”, che ha visto la partecipazione di dieci fiber artisti invitati a interpretare le tragedie che hanno coinvolto i lavoratori del settore tessile e le battaglie per i diritti, alcuni conquistati e molti altri non ancora riconosciuti. La mostra ...