di Giorgio Cozzi. A contatto con i sensitivi, forse anche i parapsicologi attivano le loro facoltà ESP. Il ricercatore nel campo del paranormale di norma è accompagnato da un pensiero razionale e da un certo grado di asetticità, appunto per non farsi coinvolgere e mantenere un approccio sperimentale e di verifica. L’ho notato tante volte a contatto con parapsicologi riconosciuti, ...

di Giorgio Cozzi. Attraverso gli stati modificati di coscienza si possono migliorare le proprie risorse nello sport e nella vita. La famosa canzone di Cenerentola che ha fatto sognare i bambini di diverse generazioni (ricordate? “I sogni son desideri / Chiusi in fondo al cuor (…) /Ma credi fermamente / E il sogno realtà diverrà”) ci dice che i sogni ...

di Giorgio Cozzi. Un’interessante excursus del lavoro di Erica Poli, psichiatra ed esperta del metodo di terapia breve ISTDP. Devo ad Erica Francesca Poli una rilettura delle conoscenze trasversali che la ricerca psichica mi aveva consentito nel tempo di sviluppare. In un magnifico libro, Anatomia della Guarigione (Anima Edizioni) l’autrice espone il suo percorso da medico psichiatra a medico olistico, ...

di Giorgio Cozzi. Si è dimostrato che i sogni si possono indurre, inviando per esempio immagini In letteratura esiste una copiosa messe di racconti sulla corrispondenza tra sogni e accadimenti, come se in sogno fosse ricorrente l’immagine o la sensazione di qualcosa che sta accadendo e che poi si verifica realmente. Spesso si tratta di sogni precognitivi, cioè sogni, talvolta ...

di Giorgio Cozzi. Tutti – e non solo i sensitivi acclamati – possono essere protagonisti di esperienze paranormali straordinarie. Nella ricerca psichica dedicata alla rilevazione di fenomeni o capacità paranormali prevale l’orientamento allo studio dei soggetti dotati di facoltà ESP (Percezione ExtraSensoriale) e PK (Psicocinesi). In realtà nella letteratura specifica prendono corpo anche fenomeni ed eventi diversi, particolarmente nel campo ...

di Giorgio Cozzi. Giovanni e Maria non comunicano. Finchè nella loro vita entra un personaggio inaspettato. Quella sera, come tutte le altre sere della sua vita matrimoniale, Giovanni rientrò a casa silenzioso. Appese la giacca all’attaccapanni, dopo un breve cenno di saluto alla moglie e si sedette finalmente nella sua comoda e amatissima poltrona, non prima di aver agguantato il ...