Auguri Sonia, guarisci presto

Siamo tutti vicini alla nostra amica medium, collaboratrice di karmanews

di Manuela Pompas. Sonia Benassi salta questo numero per motivi di salute: ce ne parla coraggiosamente nei suoi video.

Sonia, che ha inaugurato la rubrica “Lettere dall’aldilà” nel 2017 (la foto di copertina di questo numero l’ho ripresa da quella prima rubrica), per la prima volta da allora è assente da queste pagine. O quasi. Infatti voglio pubblicare una delle tante lettere giunte al giornale, che lei non ha ancora letto.

Auguri Sonia, guarisci prestoQuesto periodo, in cui molti di noi pensano alle ferie, lei l’ha passato in ospedale, anzi in ospedale ha festeggiato  sorridendo, nonostante una diagnosi non proprio felice, il suo compleanno (video n. 2). “Io non sono malata”, ha ripetuto più volte, non tanto per scaramanzia quanto perchè malato è solo il suo corpo, non la sua anima.

Intanto la ringrazio per il lavoro che ha portato avanti in questi anni per karmanews, crescendo come donna e come medium, senza niente togliere ovviamente alle altre medium che in tutta Italia svolgono questa missione.
Molti genitori “orfani” e molte persone colpite da un lutto sono state confortate grazie ai contatti con l’aldilà, che sono però aumentati in maniera esponenziale, tanto che i suoi appuntamenti oggi sono già fissati per il 2005.

Le auguriamo con tutto il cuore di ritornare presto e di riprendere il suo percorso con una salute e un’energia rinnovata.
E pubblichiamo questa lettera di ringraziamento di un musicista che aveva smesso di suonare. Lui non voleva farsi pubblicità, ma solo ringraziare Sonia e l’aldilà, e non ci aveva mandato la sua foto, ma io l’ho trovata cercando su Facebook.

Due lettere di Michele
Grazie Sonia, grazie papà.
Ieri sera, alle prove generali del concerto ho provato una meravigliosa, commovente, indescrivibile gioia nel vivere intensamente quel momento. Nell’agosto 2021, durante un colloquio con Sonia Benassi, si era presentata un’entità (mio padre o mio fratello, probabilmente) che disse: «Devi assolutamente tornare sul palco».
Era dal 1998 che non salivo più sul palco come chitarrista solista.
Sabato 11 giugno dopo quasi 25 anni tornerò sul palco per una serie di concerti. Mi piaceva l’idea di dare un’ulteriore testimonianza e ringraziare Sonia… che non riesco a contattare.

Scritta dopo il concerto
Auguri Sonia, guarisci prestoSalire nuovamente sul palco… con la completa consapevolezza che questa nuova esperienza… sia stato il “regalo” di chi sta aldilà del velo, è stata un’esperienza meravigliosa! E meravigliosi sono, tutti quei momenti in cui queste Anime… vogliono comunicarmi qualcosa. Succede sempre qualcosa di speciale, quando queste anime vengono a farmi visita. Sul palco… sebbene fosse da tanto tempo che non mi esibivo, non sentivo ansia, né paura, ma sentivo gioia, molta gioia, suonavo e mi scendevano le lacrime.
Una ragazza, violinista, in postazione davanti a me se ne è pure accorta. facendomi un sorriso indimenticabile. Mi sentivo totalmente immerso, in qualcosa di energico, di una gioia struggente. Quella volta, attraverso Sonia, il messaggio si era completato con: “tu senti, tu sai…”.
Ed ogni qualvolta chiedo a queste Anime di sostenermi in qualche cosa, non tardano mai ad aiutarmi.  Io “sento e so” che non sono mai solo.
Michele Pamio

Il video di Sonia
Il mio nuovo scenario n. 0

Manuela Pompas
Giornalista, scrittrice, ipnologa, è considerata un'importante divulgatrice nel campo della medicina olistica, la ricerca psichica, la psicoterapia transpersonale. Ha scritto numerosi libri su questi argomenti e la sua ricerca cardine riguarda la reincarnazione attraverso l'ipnosi regressiva. Spesso ospite nei convegni come relatrice sulle tematiche che riguardano la sopravvivenza, è stata spesso in radio e in Tv e ha condotto anche trasmissioni in una Tv privata. Mailto: manuela.pompas@gmail.com