Il futuro, un’Apocalisse annunciata

Che cosa accadra nei tre giorni di buio di cui parlano i mistici

AAVV. Le profezie e i veggenti predicono un futuro dapprima terribile e poi splendido.

Anche se la scelta di questo magazine è quella di vedere il positivo in ogni esperienza e di divulgare informazioni che servano a migliorare e a evolvere psicologicamente e spiritualmente, non possiamo ignorare che siamo in un momento terribile, dove le forze oscure sembrano prevalere.

La canalizzatrice Jo Alberti.

E la pandemia può essere vista non come una malattia ma come un sintomo, mentre la malattia è l’aver perso di vista i valori fondamentali dell’etica e della spiritualità.

Ognuno di noi dovrebbe meditare e scoprire come recuperare questi valori e dare alla propria vita uno scopo più alto che non la sopravvivenza, la difesa del proprio status e il tran tran quotidiano.

In questi giorni è arrivato in redazione un messaggio canalizzato da Jo Alberti, che dice di essere in contatto con i Fratelli dello Spazio. Non so dare una valutazione della fonte (ma loro sono veramente vicini a noi?), ma pubblico volentieri questo messaggio per il suo contenuto, che risuona in me.

Messaggio da Sirio ricevuto da Jo Alberti
«È tempo di profondo cambiamento e trasmutazione, che definiranno il nuovo mondo che già è alle porte. Portate nei vostri cuori piena fiducia e certezza di rinnovamento in nuova dimensione. Tempi difficili per Madre Terra si stanno preparando, a causa delle tante costrizioni e assurde decisioni politiche. Il popolo sta iniziando a ribellarsi e giorni di caos e insurrezioni giungeranno con molte difficoltà gestionali a più livelli, dovuti a scioperi e agitazioni popolari, che permetteranno un cambiamento politico e gestionale.

Il futuro, un'Apocalisse annunciata
Foto di Vicki Nunn da Pixabay.

Ma ancora Madre Terra si prepara alla ribellione, attraverso eruzioni, terremoti, inondazioni, in più posti del globo, che definiranno l’accettazione di comportamenti contro la libertà dei cittadini, anche se altre prove e sfide occorrerà affrontare.

Se l’umanità non porrà fine a soprusi e violente prevaricazioni fra popoli, ci potrà essere nel prossimo anno futuro rumori di guerra, con le sue terribili conseguenze.

Ma il futuro è sempre ancora fluido e soggetto al cambiamento dell’umanità.

Pregate con costanza affinché le prove più dure possano essere allontanate dall’umanità e che possa essa divenire consapevole e cosciente della sua divinità. Che Luce, Pace e Amore guidino i vostri dolenti cuori e possiate voi nuovamente aprire le porte al nuovo essere, sentire, percepire e agire divino che vuole divampare come nuova fiamma d’amore purificatrice nella vostra vita o amata umanità. Noi siamo i vostri Fratelli maggiori, dallaFederazione galattica di Sirio. E vi amiamo».

Le terribili profezie sui 3 giorni di buio

Silvano Paolucci.

Secondo alcune predizioni, queste politiche di corruzione degli animi scatenaneranno… l’ira degli dei.

Ho intervistato da poco sul mio YouTube Silvano Paolucci proprio sulla possibilità che l’Apocalisse sia vicina. Lui ci ha parlato dei tre giorni di buio, profetizzata da molti veggenti: una profezia che sta facendo il giro del mondo, scatenando anche panico, in Europa come in California, negli USA.
In Spagna molte persone hanno assaltato i supermarket, facendo rifornimento di cibo e acqua, bombole di gas, torce e candele.

«L’Apocalisse (o grande Rivelazione) viene per porre termine a situazioni di estremo disagio per il mondo», ci ha detto Paolucci. «E come accade in tutti i passaggi importanti prima ci sarà una grande purificazione del nostro pianeta, necessaria per entrare nella quinta dimensione, che è quella divina, in cui la Terra sarà sacralizzata. L’Ombra sta lavorando per impedire la nostra ascesa.

Ma la Luce è pronta da sempre sui suoi piani. Però prima ci sono dei passaggi da superare. Una delle predizioni che forse riguarda questo periodo è quella dei tre giorni di buio, di cui ci parlano alcune mistiche del passato e anche Padre Pio.

Quella chiaramente riferita ai giorni nostri è quella di Merlino, veggente gallese del XVI secolo, che scrisse: “Quando la Santa Madre del Signore comparirà in più parti e quando Pietro avrà due nomi sarà tempo di prepararsi, perché l’ora Sesta (collegata al buio sceso prima della crociffissione di Gesù, ndr.) sarà vicina”.

Le Profezie di Anna Maria Taigi…
Nei primi decenni dell’’800,  Anna Maria Taigi profetizzò un evento ripreso anche altri veggenti, i tre giorni delle tenebre. “Verrà sulla terra l’oscurità immensa che durerà tre giorni e tre notti. Nulla sarà visibile e l’aria sarà nociva e pestilenziale e recherà danno, sebbene non esclusivamente ai nemici della religione. Durante questi tre giorni la luce artificiale sarà impossibile: arderanno solo le candele benedette. Durante questi giorni di sgomento i fedeli dovranno rimanere nelle loro case e recitare il rosario e chiedere misericordia a Dio. Tutti i nemici della Chiesa periranno sulla terra durante questa oscurità universale, eccettuati soltanto quei pochi che si convertiranno per eleggere un nuovo Papa”.

e di Padre Pio
Anche Padre Pio da Pietralcina predice momenti difficili. “Dalle nubi si abbatteranno sulla terra uragani di fuoco. Tempesta e temporali, tuoni e terremoti si susseguiranno, senza tregua cadrà la pioggia di fuoco. Il vento porterà con sé veleno e gas, che si distribuirà su tutta la terra.

Di modo che possiate prepararvi all’evento, vi indicherò questo segnale: la notte sarà molto fredda, il vento sibilerà e dopo un po’ inizierà a tuonare.
Allora chiudete ogni porta e finestra e non parlate con nessuno al difuori della casa. Pregate Dio e me affinché vi si dia protezione e chiedete perdono per i peccati commessi.

Mentre la terra trema non guardate fuori, dato che la collera di mio Padre è Sacra.
Nella terza notte (tre giorni e tre notti) cesseranno i terremoti e il fuoco, ed il giorno dopo il sole risplenderà di nuovo.
Gli Angeli dal cielo porteranno sulla terra lo spirito della pace. Un terzo dell’umanità perirà”.

Chiediamo a Paolucci come possiamo difenderci. «Ci sono delle raccomandazioni per questi tre giorni che potrebbero essere vicini (ma non ci sono date) e in cui potrebbe saltare la luce, la corrente, la rifornitura d’acqua e, a causa del magnetismo, neppure telefonini, pile, computer: bisognerà stare in casa, pregare, senza avere paura, chiudere molto bene porte e finestre e non guardare mai fuori. Occorre avere una riserva d’acqua e di cibo, un fornellino da campo con una bombola per cucinare, tante candele meglio benedette (se ne benedice una e poi via via da quella prima se ne accendono altre)».

«Padre Pio mi ha fatto vedere quello che accadrà nel mondo», afferma Giuliano Falciani. «Ma so anche che le profezie non riguardano le persone che stanno facendo un cammino evolutivo. Non sono una condanna, ma un aiuto alle persone, avvertimenti, una grazia divina. Le profezie parlano del cambiamento: sarà o meno doloroso a seconda di che cosa abbiamo seminato».

Le profezie sulla fine dei tempi di Peter Deunov

Il medico e veggente bulgaro Peter Deunov.

Una profezia molto simile a quella di Padre Pio è stata quella canalizzata poco prima della sua morte dal  medico e chiaroveggente Peter Deunov (1944-1944), un essere di elevatissima coscienza, un esempio di saggezza, intelligenza, creatività e spiritualità.

Ecco la sua attualissima profezia sulla “fine dei tempi” e la venuta di una nuova Epoca d’Oro per l’umanità, tratta da Propositi per il Futuro (1944).
È un po’ lungo ma vale la pena di leggerlo.

“Oggi ci troviamo al confine tra due epoche: quella del Kali Yuga e quella della Nuova Era in cui stiamo entrando.
Sta già accadendo un graduale miglioramento nei pensieri e sentimenti degli umani, ma ognuno sarà presto soggiogato dal Fuoco Divino che purificherà e preparerà tutti per la Nuova Era.
Così l’individuo si eleverà ad un grado superiore di coscienza, cosa indispensabile per la sua entrata nella Nuova Vita. Questo è ciò che si deve comprendere per “Ascensione”.

Passeranno alcune decadi prima che questo Fuoco arrivi e questo trasformerà il mondo portando una nuova morale. Questa onda immensa giunge dallo spazio cosmico ed inonderà tutta la Terra. Tutti coloro che vi si opporranno saranno spazzati via e trasferiti altrove. Anche se gli abitanti di questo pianeta non sono tutti allo stesso grado di evoluzione, la nuova ondata sarà percepita da tutti.

La cosa migliore e l’unica che l’individuo può fare ora è di rivolgersi coscientemente a Dio e migliorarsi per elevare il proprio livello di vibrazione, così da trovarsi in armonia con la potente ondata che presto lo sommergerà.

Il fuoco della purificazione

Il futuro, un'Apocalisse annunciata
Foto di Dimitris Vetsikas da Pixabay.

Il Fuoco di cui parlo, che accompagna le nuove condizioni offerte al nostro pianeta, ringiovanirà, purificherà, ricostruirà ogni cosa: la materia verrà raffinata, i vostri cuori saranno liberati dall’angoscia, dai problemi, dall’incertezza e diverranno luminosi; ogni cosa sarà migliorata, elevata. I sentimenti, i pensieri e gli atti negativi saranno consumati e distrutti.

La vostra vita attuale è una schiavitù, una dura prigione. Comprendete la vostra situazione e liberatevene. Vi dico questo: uscite dalla vostra prigione! Dispiace veramente vedere così tanta confusione, così tanta sofferenza, così tanta incapacità di comprendere dove stia la vera felicità. Ogni cosa che vi circonda presto crollerà e scomparirà. Nulla resterà di questa civiltà, non la sua perversione; tutta la Terra sarà scossa e non verrà lasciata traccia di questa erronea cultura che mantiene gli uomini sotto il gioco dell’ignoranza.

I terremoti non sono solo dei fenomeni meccanici, il loro obbiettivo è anche di risvegliare l’intelletto e il cuore degli uomini, così che essi possano liberarsi dagli errori e dalle loro follie e perchè comprendano che non esistono solo loro nell’universo.

L’ascensione della Terra

Foto di PIRO4D da Pixabay.

(…) La Terra sta ora seguendo un movimento ascendente ed ognuno dovrebbe sforzarsi di armonizzarsi con le correnti dell’ascensione. Coloro che rifiutano di essere sottoposti a questo orientamento, perderanno il vantaggio delle buone condizioni che verranno offerte in futuro per elevarsi.
Resteranno indietro nella evoluzione e dovranno attendere decine di milioni di anni per la venuta di una nuova onda ascendente.

La Terra, il sistema solare, l’universo, tutti sono inseriti in una nuova direzione sotto l’impulso dell’Amore. La maggior parte di voi considera ancora l’Amore come una forza irrilevante, ma in realtà è la più grande di tutte le forze! Il denaro e il potere continuano ad essere venerati come se il corso della vostra vita dovesse dipendere da loro. In futuro, tutti saranno sottomessi all’Amore e lo serviranno. Ma è attraverso la sofferenza e le difficoltà che la coscienza umana sarà risvegliata.

Dio è Amore, tuttavia qui abbiamo a che fare con un castigo, una risposta della Natura contro i crimini perpetrati dall’uomo dalla notte dei tempi, contro sua madre, la Terra.

Ma dopo arriverà l’Età dell’oro
Il futuro, un'Apocalisse annunciataDopo queste sofferenze, coloro che saranno salvati, l’elite, conosceranno l’Era d’Oro, l’armonia e la illimitata bellezza. Dunque tenete il vostro passo,e la vostra fede quando giungerà il tempo della sofferenza e del terrore, poiché è scritto che non cadrà un capello dalla testa del giusto. Non siate scoraggiati, semplicemente seguite il vostro lavoro personale di perfezione.

Non avete idea del grandioso futuro che vi attende. Una nuova Terra vedrà presto il giorno. Tra alcune decadi il lavoro sarà meno eccitante ed ognuno avrà tempo di consacrarsi ad attività dello spirito, dell’intelletto e dell’arte.

La Nuova Era è quella della sesta razza che si costituirà sull’idea della Fraternità. Non ci saranno più conflitti di interessi personali. Le singole aspirazioni personali dovranno conformarsi alla Legge dell’Amore. Per questo si costituirà un nuovo continente che emergerà dal Pacifico, cosicché il Supremo potrà finalmente stabilire il suo posto su questo pianeta.

Chiamo i fondatori di questa nuova civiltà ”Fratelli dell’Umanità” o anche “Figli dell’Amore”. Saranno imperturbabili per il Bene e rappresenteranno un nuovo tipo di esseri umani. Gli uomini formeranno una famiglia, un grande corpo, ed ognuno rappresenterà un organo di questo corpo. Nella nuova razza, l’Amore si manifesterà in forma perfetta e di questo l’uomo odierno può averne solo una idea molto vaga.

La Luce, il Bene e la Giustizia trionferanno

Temi, la dea greca della giustizia.

La Luce, il Bene e la Giustizia trionferanno, è solo una questione di tempo. Le religioni dovrebbero essere purificate. Ognuna di loro contiene una particella dell’ Insegnamento dei Maestri di Luce, ma oscurato poiché incessantemente rifornito di deviazioni umane.

Tutti i credenti dovranno unirsi e riunirsi in accordo su una cosa principale, ossia porre l’Amore alla base di tutto il credo, qualsiasi esso sia. Amore e Fraternità è la base comune!

Dopo le tribolazioni, gli esseri umani smetteranno di peccare e ritroveranno la via della Virtù. Il clima del pianeta sarà ovunque moderato e non ci saranno più brutali variazioni. L’aria tornerà ad essere pura, lo stesso per l’acqua. I parassiti scompariranno. Gli esseri umani ricorderanno le loro precedenti incarnazioni e sentiranno piacere nel notare di essere stati finalmente liberati dalla loro precedente condizione.

Grazie all’idea della Fraternità, la Terra diverrà un luogo benedetto e questo non si farà attendere. È la fine di un’ epoca. Un nuovo ordine si sostituirà al vecchio, un ordine in cui l’Amore regnerà sulla Terra!.”