Il nostro convegno online: “UFO & alieni”

Nel convegno, su YouTube in maggio, i relatori affronteranno questo tema affascinante e per molti destabilizzante. Ecco il programma, le tematiche e il nostro short film.

Nel nostro magazine finora ho evitato di parlare di UFO, un tema molto discusso e deriso dalla persone diciamo più seriose. Ovviamente non se ne occupano i cattedratici o le normo-persone, ma solo i giovani, i sognatori, i fanatici, chi è capace di rompere gli schemi tradizionali. E, guarda caso, anche i militari e servizi segreti. Ad esempio Haime Eshed, ex capo della sicurezza spaziale (adesso in pensione) di Israele, ha recentemente dichiarato che gli USA (leggi CIA e NASA) hanno contatti con gli alieni. Anzi secondo lui la civiltà galattica avrebbe firmato accordi di cooperazione tra le specie, inclusa la costruzione di una base sotterranea nelle profondità di Marte, dove sono presenti astronauti americani e rappresentanti alieni.

Questo ed altro verrà discusso nel nostro convegno Ufo e Alieni organizzato da Karma Meetings il 22 e 23 maggio su YouTube, ovviamente previa iscrizione (i dettagli al link della landing page che trovate in fondo al testo).
Ma qualche anticipo ci sarà da aprile: ogni relatore infatti presenterà un breve video sulla sua relazione che verrà divulgato nei vari social (soprattutto Facebook).

La scelta dei relatori e delle conferenze

UFO e alieni
Firenze. Roberto Pinotti.

Tutti i relatori, alcuni dei quali appartengono al CUN (Centro Ufologico Nazionale) sono professionisti affermati e competenti nel loro campo.
Primo fra tutti Roberto Pinotti, ufologo fondatore del CUN, che ha scritto decine di libri sull’argomento ed è diventato Presidente dell’I.C.E.R., un’organizzazione mondiale che raggruppa i più importanti ufologi al mondo. A lui sono affidate due relazioni: nella prima traccerà una panoramica della situazione attuale e nella seconda parlerà del caso Amicizia, in cui un gruppo di alieni ha stretto amicizia per anni con dei terrestri.

Tra gli ospiti, ci sarà anche un medico, Gennaro Pepe, che da anni indaga con l’ipnosi sul fenomeni degli abduction.
Nel convegno si parlerà,  appunto, di UFO e alieni, quindi di avvistamenti da parte dei piloti dell’Areonautica Militare, tra i testimoni i più affidabili, di cerchi nel grano e anche di razze aliene, già catalogate da decenni (allora i film o le serie di X Files sono prodotti di fantasia o attingono a documenti riservati?).

Una sorpresa: uno short film realizzato per il nostro convegno

UFO e alieni
Tutti insieme per preparare il film.

Anni fa avevo scritto per due miei amici attori, Alberto Mancioppi e Stefania Pepe, un lavoro teatrale su un’esperienza reale o immaginaria di abduction che mi aveva molto coinvolto. Però per vari motivi il copione era rimasto nel cassetto.

In occasione del convegno Alberto e Stefania mi hanno presentato Lisa Metelli, una giovane e intraprendente regista, piena di idee, proponendomi di riesumare quella storia e di trasportarla in video.

Travolta dal loro entusiasmo, ho accettato di produrre con loro questo short-film, che avevo chiamato ET: loro sono già qui, di cui ho quindi riadattato il copione.
Subito hanno iniziato a girare le prime scene di questa storia che verrà proiettata domenica 23 maggio, a conclusione del convegno.

Siamo sulla pista di lancio
Ormai abbiamo raccolto il materiale necessario. Lanceremo i video sui social, soprattutto su Facebook di Karmanews e dei nostri collaboratori e sui siti amici. E daremo qualche anticipo su YouTube.
E in maggio vi aspettiamo (ovviamente in tanti) su YouTube, dove oltre a seguire il convegno potrete interloquire tramite chat con i relatori. E se per un caso perdete una relazione o una giornata, una volta iscritti potrete avere i link del convegno anche quando sarà finito.

Manuela Pompas
Giornalista, scrittrice, ipnologa, è considerata un'importante divulgatrice nel campo della medicina olistica, la ricerca psichica, la psicoterapia transpersonale. Ha scritto numerosi libri su questi argomenti e la sua ricerca cardine riguarda la reincarnazione attraverso l'ipnosi regressiva. Spesso ospite nei convegni come relatrice sulle tematiche che riguardano la sopravvivenza, è stata spesso in radio e in Tv e ha condotto anche trasmissioni in una Tv privata.