Cerchiamo collaboratori

Belle notizie
Con tante notizie brutte che ci arrivano dalla cronaca (vedi l’ennesimo caso di bullismo del ragazzino stuprato dai compagni, tutti “bravi ragazzi” di buona famiglia, che oltre a violentare si divertivano a spaccare i finestrini dei treni), ce ne sono altre che ci fanno sperare in un mondo migliore. Cito le ultime due, lette sui quotidiani: il diciassettenne che studia in una scuola professionale e ha già trovato lavoro presso una falegnameria e un altro ragazzo, Matteo, che per un tumore al cervello se ne è andato a 19 anni in un’altra dimensione e che, fino all’ultimo, nonostante i dolori, spingeva parenti ed amici ad avere fede e ad affidarsi al divino.

Una rivoluzione inarrestabile
Silvano Paolucci – fondatore dell’Associazione Devachan – un caro amico (che tra l’altro è stato il primo a portare in Italia Gregg Braden e Bruce Lipton) mi ha fatto vedere un filmato entusiasmante in cui Paul Hawken (a sinistra) annunciava una rivoluzione silenziosa e inarrestabile di tutte le associazioni nel mondo, che sono migliaia, che stanno lavorando per la Luce e quindi per il bene del pianeta. Questo vuol dire che siamo in rete, una rete che può diventare più forte soprattutto se ci connettiamo, per migliorare le condizioni sociali, economiche, spirituali del mondo. E questa è la mia esperienza attuale, l’incontro con tanti operatori, ma anche persone “normali”, tanti giovani e anche tantissimi bambini, che camminano su un sentiero di evoluzione… quantica.

Volete collaborare con noi?
Ogni volta che ci è possibile, cerchiamo di migliorare il nostro magazine. E allora lanciamo un appello.
Un aiuto. Avremmo bisogno di qualcuno (un/a studente o un/a pensionata) che ci regali una parte del suo tempo (magari in cambio della possibilità di partecipare gratuitamente a dei corsi o anche di imparare a crere un magazine) per battere a macchina notizie, articoli o indirizzi. O anche per seguire l’Associazione.
Le buone notizie. Scriveteci ciò che di buono accade intorno a voi, di cui siete testimoni. Una persona che fa del bene, che lavora per aiutare gli altri, per non inquinare, per diffondere una cultura del rispetto e della pace. Potreste semplicemente fare delle segnalazioni o anche scrivere un articolo firmato (in questo caso da concordare prima con la redazione).

 

 

 

 

Manuela Pompas
Giornalista, scrittrice, ipnologa, è considerata un'importante divulgatrice nel campo della medicina olistica, la ricerca psichica, la psicoterapia transpersonale. Ha scritto numerosi libri su questi argomenti e la sua ricerca cardine riguarda la reincarnazione attraverso l'ipnosi regressiva. Spesso ospite nei convegni come relatrice sulle tematiche che riguardano la sopravvivenza, è stata spesso in radio e in Tv e ha condotto anche trasmissioni in una Tv privata.