La fisica quantistica applicata alla salute

Il metodo Maria Rosa Fimmanò abbina la fisica quantistica a pratiche olistiche, come la Medicina Tradizionale Cinese, la kinesiologia applicata, la conoscenza del DNA.

maria-rosa-fimmanoAbbiamo incontrato la dottoressa Fimmanò per farci spiegare in che cosa consiste il suo metodo, che permette di interconnetterci con l’energia intorno a noi tramite la fisica quantistica, permettendo alla persona di capire cosa fare per aumentare la propria energia e il proprio benessere.
Dott.ssa Fimmanò, lei è considerata un’antesignana nell’ambito del benessere per la persona, avendo applicato i concetti di fisica quantistica alla vita quotidiana delle persone. Può dirci quando le è venuta questa intuizione e che vantaggi porta all’individuo?
«Fin da quando studiavo all’Università di Padova, dove mi sono laureata in astronomia, ho avuto l’intuizione che i concetti di fisica quantistica non fossero riservati solo al mondo delle particelle elementari, bensì anche alla realtà quotidiana. Nel tempo, quella che era una intuizione è diventata una certezza. Le equazioni della fisica quantistica sono delle metafore, hanno dei significati profondi che danno un senso a ciò che ci accade.
Ad esempio uno dei concetti basilari della fisica quantistica, il principio di indeterminazione di Heisenberg, può essere una metafora di quelle situazioni in cui noi creiamo la nostra realtà. Conoscere i paradossi della fisica quantistica e la natura elettromagnetica del corpo umano porta a una nuova consapevolezza di ciò che ci circonda e di ciò che siamo e cioè che tutta la realtà è costituita da onde, da vibrazioni, da frequenze. elettroneLa visione ondulatoria del corpo umano mi ha portato a scoprire nuove modalità per risolvere i problemi di vita quotidiana, sia che riguardino il corpo fisico, sia che riguardino stati d’animo o efficienza mentale. Ho scoperto che il nostro organismo, con una serie di esercizi pratici innovativi e personalizzati, è in grado di compiere grandi e inaspettate meraviglie per mantenere e ripristinare benessere globale e forma fisica. Quelli che propongo sono esercizi che possono fare anche i bambini e le persone più avanti negli anni, usando solo le mani e diventando più autonomi nel prenderci cura di noi stessi».

Dialogare con il DNA
Seguendo le sue intuizioni e le sue ricerche scientifiche ha creato un metodo unico, innovativo che porta il suo nome. Potrebbe spiegarci i presupposti di questo metodo?

«Ho unito i miei studi universitari di fisica quantistica ed elettromagnetismo con la mia formazione in medicina tradizionale cinese, kinesiologia, naturopatia e reflessologia. Le procedure che ho creato tengono conto del fatto che ognuno di noi è diverso da un altro, perché il DNA è unico. Pertanto le mie procedure dialogano con questa unicità, che risiede nel nostro DNA; e non c’è un protocollo uguale per tutti, ognuno segue un percorso personalizzato. Poiché nel DNA un ruolo basilare è costituito dalla nostra eredità genetica, ho tenuto conto delle generazioni precedenti e della loro influenza sulla nostra vita sia sul piano fisico, sia sul piano del successo lavorativo e delle interazioni con gli altri, poiché le memorie scritte nel nostro dnaDNA possono essere un grosso ostacolo nella nostra realizzazione e allo steso tempo possono portarci risorse e sostegno. Il mio metodo trasforma le onde, la natura ondulatoria dell’organismo, in parole, attraverso procedure a diagrammi di flusso che usano un linguaggio binario. Sembra difficile a dirsi, in realtà chiunque può imparare questa modalità di linguaggio che comunica col nostro organismo. Il metodo Maria Rosa Fimmanò permette alle parti inespresse di noi di esprimersi e trovare spazio per essere ascoltate e risolte, ci consente di dare voce ai nostri disagi per poterli trasformare e superare, così come aiuta i nostri talenti più profondi ad esprimersi ed emergere. Soprattutto, aiuta l’organismo ad avere più strumenti per velocizzare l’autoguarigione e la naturale capacità di recupero. In questo modo ciascuno costruisce la propria vita basandosi sulla consapevolezza di sé, dei propri talenti e della forza insita in ognuno, portando benessere, realizzazione e armonia».
Come è possibile capire quello che il nostro DNA ci chiede?
«Le mie procedure sono una metafora delle eliche del DNA e anche le fibre del cuore sono disposte a elica. Il DNA è ovunque nel nostro corpo e la cosa più semplice per contattare la nostra saggezza corporea è attraverso le reazioni muscolari a varie sollecitazioni. I muscoli rispondono con un linguaggio binario che può essere decodificato, poiché essi cambiano tra due stati possibili.

Il test kinesiologico

Nel mio metodo, non è importante lo stato di partenza dei muscoli che vengono usati come messaggeri del corpo, bensì solo la loro capacità di variare la risposta e comunicare. Una delle cose che più amavo quando insegnavo matematica erano le equazioni differenziali e ho costruito le mie procedure sui principi delle equazioni differenziali. In realtà è più facile a farsi che a dirsi: come per un telefonino, la teoria che ha portato a costruirlo può essere molto complessa, ma è molto facile da usare nella vita quotidiana. Allo stesso modo, le mie procedure hanno un complesso e lungo studio alle spalle, però possono essere apprese e applicate senza aver fatto altri studi specifici, poiché l’applicazione pratica è piuttosto semplice, anche se per diventare abili occorrono anni di pratica ed esperienza, come spesso accade».
Come fare per aumenta la nostra energia fisica e per raggiungere traguardi anche lavorativi e personali nella nostra vita?
«I miei esercizi e il mio metodo forniscono strumenti pratici per aumentare l’energia globale, non solo l’energia fisica bensì anche la forza d’animo e la focalizzazione. Gli esercizi che insegno nei miei corsi possono essere praticati a casa secondo le proprie esigenze e il proprio gusto, sono semplici e richiedono solitamente da 5 a 21 minuti al giorno. Sono adatti anche ai bambini e possono essere eseguiti anche comodamente sdraiati sul divano come nelle pause al lavoro.
cover-le-5-feriteIl mio primo libro, Risolvere le Cinque Ferite, contiene esercizi pratici che anche i bambini sono in grado di eseguire facilmente e che portano benessere spesso immediato. Sono esercizi che si possono svolgere indefinitamente e che ci aiutano ad adottare le abitudini desiderate, ad abbandonare le abitudini indesiderate ad avere più entusiasmo, autosostengo e serenità. Usati con un allenamento quotidiano aumentano la nostra energia globale e ci portano un maggior benessere anche nel nostro modo di interagire con i nostri cari, con le persone con cui entriamo in contatto, ci aiutano ad avere più sicurezza nel parlare in pubblico, a essere più creativi e intuitivi, ad avere più intraprendenza e determinazione. In questo modo siamo più capaci di attrarre le situazioni favorevoli nella nostra vita e di raggiungere traguardi, in amore come nel lavoro e nella realizzazione dei nostri sogni personali, come ad esempio la gravidanza tanto desiderata o la vittoria in una competizione sportiva».
C’è un motivo che l’ha spinta a creare questo metodo?
«Oltre vent’anni fa ero afflitta da problemi fisici che mi avevano reso la vita molto difficile. Inoltre, pur amando molto il mio lavoro di insegnante di matematica e fisica, sentivo che non ero ancora in pieno nella mia missione di vita. Avevo provato molte strade senza trovare soluzioni né per i miei problemi fisici né per scoprire la mia missione. Dopo anni di tentativi, non mi sono mai arresa, finché continuando a provare tecniche per stare bene ho incontrato la kinesiologia, nella forma che si usava vent’anni fa. Non ho risolto i miei problemi, tuttavia ho visto dei miglioramenti significativi. Così ho applicato alla kinesiologia i principi dell’elettromagnetismo, la teoria ondulatoria della realtà e la fisica quantistica con la medicina tradizionale cinese e la naturopatia, creando un metodo integrato che mi ha permesso di risolvere definitivamente i miei problemi, scoprire la mia missione di vita e ritrovare un corpo in forma che la sostenesse. Fu così che decisi di lasciare la mia cattedra di Fisica per aprire il mio Istituto e insegnare il mio Metodo».

Aiutare la Terra
Proprio in questo periodo il suo metodo è in forte espansione e lei sta lanciando una rete internazionale in franchising. Come mai ha deciso di espandere questo business?

«L’esperienza di questi vent’anni di pratica mi ha portato molte soddisfazioni, ho visto molte persone migliorare la propria vita e diventare più serene, più attive, più gioiose e consapevoli. Hanno adottato migliori stili di vita che hanno portato ringiovanimento, benessere, realizzazione di sogni, espressione di talenti, consapevolezza. Questo ha reso migliori anche le loro relazioni e il mondo circostante. Da bambina sognavo di aiutare la Terra, di vivere in armonia con la natura e di diffondere rispetto per il Pianeta. Ora posso realizzare quel sogno portando il mio metodo nel mondo con un franchising per dare al possibilità a sempre più persone di prendersi cura di sé e di ciò che li circonda con consapevolezza e strumenti pratici e concreti».
la TerraDott.ssa Fimmanò, mi sembra di capire che il metodo va molto al di là del benessere dell’individuo e diventa quasi una filosofia di vita?
«La nostra natura di esseri elettromagnetici ha sicuramente qualcosa in comune col pianeta Terra, che è un essere elettromagnetico. La consapevolezza di unità, di unione e non di separazione, porta a un percorso di crescita che sfocia nelle scelte di benessere non solo per noi stessi, bensì anche per chi ci sta intorno e per le persone con cui veniamo in contatto quotidianamente. Le nostre scelte di oggi determinano il nostro futuro, prendersi cura di sé vuol dire scegliere ciò che fa stare bene fin d’ora, perché la salute va alimentata quando c’è e non solo quando non c’è più. Quando parlo di salute intendo anche la salute di una azienda, di uno dei nostri amici animali, o di una pianta, poiché anche una azienda, un animale o una pianta sono esseri viventi. Si tratta di vedere il mondo con occhi nuovi, in cui si sente crescere la collaborazione, aumentano le opportunità e siamo capaci di attrarre più facilmente nella nostra vita ciò di cui abbiamo bisogno. Tutti i corsi del mio metodo sono rivolti a chiunque voglia prendersi cura di sé e dei propri cari in modo innovativo. Investire anche solo un giorno della propria vita per imparare gli esercizi che ho creato può portare benefici estesi per sempre. È un modo diverso, più fiducioso di vedere la realtà, con più possibilità, più collaborativo, in cui ognuno si impegna in prima persona per il proprio benessere».
Se dovesse esprimere con una sola frase un invito ai nostri lettori cosa vorrebbe dire?
«Spesso abbiamo provato tanti modi per stare meglio e spesso siamo rimasti delusi. Dico ai lettori di non arrendersi e continuare a provare, poiché la risposta esiste, basta cercarla nella giusta direzione e saperla cogliere quando arriva».

Laura Teruzzi
Franchisee del metodo Maria Rosa Fimmanò®, basato sulla fisica quantistica e le antiche discipline orientali, svolge la sua attività a Monza e a Milano, come consulente per lo sviluppo personale ed aziendale. Organizza gruppi e incontri individuali per esplorare e valorizzare il potenziale umano. Mail: laurafrancesca.teruzzi@jolieterre.com - Website: www.jolieterre.com